HO.RE.CA. - FORLIMPOPOLI (FC)

.

Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali, la manifestazione si è confermata la più importante al mondo nel settore della gelateria artigianale, e come vetrina europea primaria del dolciario artigianale consolidando il suo posizionamento anche nel settore della panificazione artigianale.     www.sigep.it


La storica sezione della pasticceria, presente da oltre 30 anni a Sigep, raccoglie le più importanti aziende del settore fornitrici di pasticcerie: macchinari, ingredienti, packaging, servizi. Qui si trova la più grande concentrazione in Italia e fra le prime al mondo, di aziende del comparto. In particolare Choco Sigep riunisce, sotto lo stesso tetto, il meglio delle aziende italiane e straniere produttrici di cioccolato e di macchinari per la lavorazione del cioccolato, insieme ad eventi e concorsi dedicati al prezioso "cibo degli dei". Per rendersi conto di che cosa rappresenti il mercato della pasticceria professionale non si può prescindere da una visita a Sigep. Tra gli eventi segnaliamo la prima edizione del Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores, che coinvolgerà 10 squadre provenienti da altrettanti paesi, ed il ritorno del Campionato Italiano di Cioccolateria.

La storica sezione del gelato raccoglie le più importanti aziende del settore fornitrici di gelaterie artigianali: ingredienti, macchinari, arredi, accessori, servizi. Qui si trova la più grande concentrazione al mondo di aziende del settore. Ad impreziosire la vetrina, il primo Campionato Italiano Assoluto di Gelateria che vedrà il coinvolgimento di tutte le associazioni di gelatieri italiane. Per rendersi conto di che cosa rappresenti il mercato del gelato artigianale un visitatore straniero, non può prescindere da una visita a Sigep, vetrina senza eguali.

La sezione "Espresso & Hot Drinks" raccoglie aziende torrefattici, the,tisane e aziende di macchinari per la somministrazione delle bevande calde. Con questa particolare vetrina SIGEP completa l´offerta espositiva rivolta ai bar/pasticcerie, bar/gelaterie, caffetterie, i cui operatori, in una sola fiera, possono trovare il meglio delle forniture per il proprio esercizio. Gli operatori stranieriscopriranno il meglio dell´offerta del caffè ESPRESSO famoso "marchio" identificativo di made in Itlaly. Si riconferma nella giornata del martedi il II Seminario Professionale sul Caffè in Pasticceria e nella Ristorazione. La grande novità di quest'ano è ALL AROUND COFFEE: e vento spettacolare, firmato da Rimini Fiera in collaborazione con 9BAR e PBS Academy, che esalta il caffè valorizzando la cultura della preparazione e presentazione della bevanda. In programma competizioni uniche nel loro genere e, al tempo stesso, un laboratorio sperimentale dedicato alle miscele con caffè, gelato, creme e distillati. Le gare avranno un forte impatto visivo, grazie al mix di spettacolo e professionalità garantito dalla partecipazione dei migliori bartender e barmade del mondo.

La sezione dedicata al Pane ed alla Pizza (I Love Pizza, "tecnologie, Materie Prime ed ingredienti per la pizza"), non poteva mancare a Sigep a completamento dell´offerta rivolta alle panetterie che si occupano anche di dolci da forno, alle pasticcerie/panetterie, alle panetterie/pizzerie. Con questa sezione, da qualche anno presente a Sigep, si perfeziona l´offerta espositiva dei prodotti alimentari legati a doppio filo al dolce artigianale. Ad impreziosire la vetrina, la quinta edizione della SIGEP BREAD CUP, campionato internazionale della panificazione. 10 squadre di panettieri professionisti, provenienti da tutto il mondo, si sfidano nella produzione di un pane tradizionale, uno innovativo, una scultura in pane, un dolce da forno.

Il SIGEP, oltre che per i grandi eventi internazionali, si caratterizzerà con una serie di innovativi progetti che puntano alla totale soddisfazione dell'espositore sul fronte delle opportunità di business connesse alla partecipazione alla manifestazione. "Per quantità e qualità di nuovi strumenti orientati al business - commenta Patrizia Cecchi, direttore business unit di Rimini Fiera - SIGEP sarà un'edizione unica al mondo. La manifestazione è leader nel suo settore e affronta con decisione le domande di sviluppo e internazionalizzazione delle imprese. Per questo, in risposta alle esigenze dei clienti, abbiamo perfezionato ulteriori occasioni di incontro utili a sviluppare affari e quindi ordinativi. Parallelamente all'organizzazione di eventi di profilo mondiale, abbiamo messo a punto nuovi strumenti a favore degli espositori".

TOP BUYER DA CINQUE CONTINENTI - SIGEP potenzierà ulteriormente lo strumento di 'Marketplace', la piattaforma virtuale di dialogo fra domanda ed offerta già testata nelle scorse edizioni. Il Marketplace, disponibile www.sigep.it, consentirà, un mese prima della fiera, ad espositori e top buyer esteri (distributori, importatori, catene di pasticcerie, gelaterie, ristoranti ed hotel di fascia alta) di confrontarsi sull'oggetto preciso dell'incontro da svilupparsi poi fisicamente durante i cinque giorni di manifestazione. Con il supporto di Rimini Fiera, la relazione sfocerà in opportunità concrete, sulle quali si getteranno le basi operative già prima della fiera. L'efficacia dello strumento è nei numeri degli incontri svolti e nei giudizi di chi l'ha già potuto utilizzare. Nella scorsa edizione sono infatti stati 386 i business meeting organizzati, con 94 espositori e 51 buyers coinvolti, provenienti da 14 Paesi di Europa, Nord Africa e Asia. Il 94% delle imprese li ha considerati abbastanza/molto interessanti; l'85% ha definito medio/elevato il profilo dei buyer incontrati; il 96% ha giudicato buona/ottima l'organizzazione degli incontri su piattaforma on line, il 98% l'ha valutata un'iniziativa da ripetersi. A partire dal 2010 SIGEP ha triplicato gli investimenti per supportare gli espositori nel loro business. E' nato quindi il progetto TOP BUYER DA CINQUE CONTINENTI, radicato sulla piattaforma virtuale dei business meeting e sulla rete di 25 uffici esteri che collaborano per la ricerca di top buyer da convogliare su SIGEP, dove saranno ospitati da Rimini Fiera e assistiti da interpreti durante i business meeting presso gli stand degli espositori. Si tratta di importatori, grossisti, rivenditori, buyer di catene ed esercizi commerciali con grandi possibilità di acquisto che manifestano interesse per il sistema gelato ed più in generale per il dolciario artigianale rappresentato in tutta la filiera a SIGEP. L'obiettivo per la prossima edizione è quello di ospitare a SIGEP 100 buyer che svilupperanno più di 1.000 incontri con gli espositori. I buyer proverranno dal bacino del Mediterraneo, Est Europa, Sud Est Asiatico e Medio Oriente.

E' l'opportunità offerta esclusivamente alle aziende espositrici di comunicare, mesi prima della manifestazione, agli oltre 150.000 potenziali clienti attraverso il direct marketing di SIGEP. Altra iniziativa a supporto del business degli espositori. Si tratta di una serie di opportunità di comunicazione, diretta prima e durante l'expo, verso una community formata da 150.000 potenziali clienti. SIGEP NEWS è una newsletter già testata nelle edizioni scorse e che è diretta a 34.000 iscritti in Italia e nel mondo. La newsletter ha cadenza prima mensile e poi quindicinale a ridosso di SIGEP. Fiera Notizie è invece uno strumento cartaceo che invita gli operatori a SIGEP, realizzato in più di 50.000 copie e in cinque lingue. SIGEP WEB INVITATION è invece rivolto ad un pubblico selezionato ed esclusivo, invitato alla manifestazione con la possibilità di stampare da casa il pass gratuito per accedere ai padiglioni evitando le file. SIGEP SMS consente di comunicare con i visitatori ricordando date ed eventi, le modalità di accesso a tutte le informazioni per organizzare la visita, oltre ad un breve messaggio spedito nei mesi antecedenti alla manifestazione. SIGEP BLUE è il servizio ultimo nato e in questo caso consente di comunicare mediante la tecnologia bluetooth ai visitatori già presenti in fiera. Exhibitors Video Gallery, la nuova vetrina visibile sul sito www.sigep.it che offre agli espositori la possibilità di caricare dei video o spot pubblicitari e promuovere prodotti, servizi e novità prima della fiera. Infine, sul fronte dell'assistenza alle imprese, ci sarà SIGEPNEO, servizio realizzato in collaborazione con le Associazioni di categoria e rivolto ai futuri imprenditori e neo imprenditori del settore. Dopo una fase di formazione svolta dalle Associazioni e riguardanti gli aspetti normativi e formali, i destinatari di SIGEPNEO verranno invitati a SIGEP e seguiti nella loro visita per toccare con mano i settori della filiera e compiere un'esperienza diretta.

ORARI DI APERTURA

in aggiornamento per la prossima edizione

COSTO DEL BIGLIETTO

in aggiornamento per la prossima edizione.

ACCESSO SCUOLE

in aggiornamento per la prossima edizione.

.


Il nuovo quartiere fieristico di Rimini, varato nel 2001 e progettato dallo Studio GMP di Amburgo, sorge a nord della città su una superficie totale di 460 mila metri quadri (160 mila di aree verdi) ed è dotato di una stazione ferroviaria interna sulla linea Milano-Bari e di un´elisuperficie. Organizzato su un unico livello, il quartiere è e interamente cablato; tre diversi ingressi intercollegati da bus navetta consentono lo svolgimento contemporaneo di più manifestazioni. Conta 169mila metri quadri di superficie utile, 109.000mila di superficie espositiva lorda, 59mila metri quadrati di servizi, 16 padiglioni monoplanari, condizionati e oscurabili, 20 sale convegni modulabili, un centro operatori, tre sale stampa, 2 ristoranti, 3 free flow, 10 punti ristorazione, 11.000 posti auto attrezzati a camper service.

www.riminifiera.it
.

.

A SIGEP ANCHE IL CAMPIONATO ITALIANO DI CIOCCOLATERIA

L’iniziativa, promossa da Barry Callebaut insieme a Rimini Fiera, selezionerà un connazionale per il World Chocolate Masters di Parigi

Dopo l’annuncio dei primi due eventi di SIGEP, il ‘Campionato Mondiale Pasticceria riservato a giovani under 23 anni’ e ‘Sigep Gelato d’Oro, Gran Premio Italiano della Gelateria’, ecco un altro appuntamento che non mancherà di attirare l’attenzione degli operatori sul Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione artigianali. A SIGEP si svolgerà anche il Campionato Italiano di Cioccolateria, ed il tema del concorso è già stato individuato: Il cacao, un dono del Dio Quetzalcoatl, dal nome del dio azteco che, centinaia di anni dopo aver promesso di tornare per riportare il suo popolo ad antichi splendori, fu identificato in Hernàn Cortez, che nel 1519 con le sue navi approdò in Centro America ricevendo in dono un cibo speziato di nome xocolat. Il campionato vedrà partecipare i finalisti di selezioni regionali che si avvieranno nel prossimo settembre. A SIGEP i concorrenti si sfideranno in prove di abilità, fra le quali la creazione della ‘Mistery Box’, un dessert al bicchiere con ingredienti sconosciuti ai concorrenti fino all’ultimo minuto. Il Campione Italiano di Cioccolateria sarà rappresentante per l'Italia alla finale mondiale del World Chocolate Masters di Parigi. L’organizzazione dell’evento sarà a cura di Barry Callebaut e Rimini Fiera. Nel frattempo, per quanto riguarda il gelato artigianale, SIGEP affianca Confartigianato e CNA di Rimini nel concorso “Vota la tua gelateria artigianale preferita”, promosso dal quotidiano Il Resto del Carlino. Lo scopo è quello di promuovere il gelato preparato secondo la migliore tradizione. Saranno i consumatori a decidere la loro gelateria preferita tramite l’invio di un coupon pubblicato ogni giorno dal giornale.

A SIGEP IL CAMPIONATO DEL MONDO JUNIORES DI PASTICCERIA

Il Campionato Mondiale Juniores di Pasticceria ha raccolto l’entusiastica adesione di tutti i principali esponenti della scuola italiana dell’arte dolciaria, fra le primissime al mondo e con una tradizione che la manifestazione riminese intende rilanciare puntando sui giovani. “Aggiungiamo un altro straordinario evento di livello internazionale – dice Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera – a una manifestazione che vuol consolidare il suo ruolo di leadership nel mondo nel settore del dolciario artigianale. Il campionato affianca l’enorme patrimonio di conoscenze ed esperienze dei prestigiosi maestri pasticceri che ci onorano della loro partecipazione e quella dei partners che svolgono attività nel mondo della pasticceria, ai giovani che intraprendono con passione la loro carriera. Il Campionato avrà cadenza biennale. Il SIGEP proporrà le performance di dieci squadre composte da due pasticceri under 23, completate da un capitano e dal team manager. Sono iscritte selezioni da Brasile, Francia, Marocco, Messico, Singapore, Stati Uniti, Sudafrica, Corea del Sud, Svizzera e Italia. Teatro del campionato sarà la ‘Pastry Arena’. Il campionato avrà per tema ‘Le emozioni della natura’ e sarà illustrato attraverso gli elaborati artistici in zucchero e in cioccolato, cercando armonia anche con i prodotti richiesti. Prevede sei prove: la realizzazione di cioccolatini, la presentazione artistica in cioccolato, Quiz-Dessert al Bicchiere, presentazione artistica in zucchero, torte e monoporzioni gelato al caffè. Il montepremi del Campionato è di 15mila euro, saranno offerti premi per le singole prove e uno da una giuria giornalistica.Prestigiose aziende accompagnano il Campionato con la loro presenza: Lo sponsor ufficiale è MEC3; main sponsor è Icam; event sponsor sono Silikomart, Selmi Chocolate Machinery, Irinox e Besozzi Oro.

ARRIVA SIGEP GELATO D'ORO. GRAN PREMIO ITALIANO DELLA GELATERIA

Per la gelateria artigianale arriva un nuovo, autorevole concorso: è Sigep Gelato d’Oro, Gran Premio Italiano della Gelateria, che si terrà in occasione di SIGEP. All’appuntamento parteciperanno singoli gelatieri segnalati dalle più autorevoli associazioni di categoria. Il vincitore sarà nominato quale capitano della squadra azzurra, che si occuperà della prova di gelateria. L’evento, organizzato da Rimini Fiera, vede la collaborazione di CoGel-Fipe Confcommercio, Comitato Nazionale per la Difesa e la Diffusione del Gelato Artigianale e di Produzione Propria, Maestri della Gelateria Italiana e SIGA, Associazione Italiana Gelatieri. La competizione si inserisce nell’ambito del percorso legato alla Coppa del Mondo, organizzata da Rimini Fiera e CoGel-FipeConfcommercio, evento che ha generato un movimento di interesse mondiale. A ogni edizione cresce l'adesione di nuovi Paesi e la preparazione professionale e tecnica delle squadre, chiamate a prove sempre più impegnative complesse e spettacolari. Dinamismo che si riscontra anche nella proliferazione dell’attività dei Club Coppa del Mondo, attivi in diversi Paesi proprio per arricchire i contenuti e i livelli qualitativi della competizione. In alcuni di questi Paesi si svolgeranno, contemporaneamente all'Italia, le selezioni delle squadre per la partecipazione. Altra novità di grandissimo interesse: nella Coppa del Mondo è stata inserita la prova “gelato in tavola”, che vedrà la squadra arricchirsi di una nuova figura professionale: uno chef, che completerà la formazione dell'équipe in grado di affrontare una Coppa del mondo sempre più selettiva.

SIGEP BREAD CUP


Ecco l’evoluzione della professione, tra tecnologie, sapienza artigianale, eco sostenibilità e una migliore qualità della vita lavorativa.

Scambio di know-how, informazione, formazione, business e gara, così ritorna la Sigep Bread Cup, Campionato Internazionale della Panificazione, organizzato da Rimini Fiera e coordinato dal Club Arti e Mestieri, con il suo carico di esperienze e di occasioni di incontro per chi ha per mestiere la produzione di pane artigianale e prodotti da forno. In questa nuova edizione della Sigep Bread Cup si respirerà un’aria nuova perché soffierà più forte il vento dell’innovazione, del progresso di una professione che non rinuncia al consolidato patrimonio di tradizioni e sapienze ma non smette di cogliere le opportunità offerte dalle nuove conoscenze e dalle nuove tecnologie. Il cuore pulsante della Sigep Bread Cup resta la gara internazionale tra squadre di panificatori che quest’anno provengono da Portogallo, Slovenia, Inghilterra, Australia, Stati Uniti, Germania, Italia, Israele, Russia e Francia. Il V Campionato ha per tema Gusti e sapori del mondo e i partecipanti dovranno affrontare quattro prove: durante la prima prepareranno il pane tradizionale della propria Nazione e nelle successive prove si misureranno su: il pane salutistico, un dolce da forno secco o lievitato, pane artistico su ‘Eco-sostenibilità e il risparmio energetico. Interpretazioni per un mondo rispettoso della natura’. Sarà assegnato pure un Premio Speciale alla Produzione alla squadra che nei quattro giorni della fiera avrà realizzato la maggiore offerta di prodotti da forno per la degustazione (almeno 20 kg al giorno). Gli elaborati in gara saranno giudicati da due giurie: una Giuria Professionale, composta da 14 membri (Presidente, Presidente onorario, due giornalisti esperti del settore e i dieci capitani delle squadre in gara) e una Giuria Popolare, formata dai visitatori della manifestazione che accederanno all’area degustazione per assaggiare i prodotti in concorso. Il nuovo tema del ‘pane artistico’ dà lo spunto per avviare approfondimenti sul tema della sostenibilità energetica dei luoghi di produzione e su come semplici “green solution” possano aumentare la redditività delle imprese artigiane. Al fine di proporre soluzioni concrete, saranno allestiti speciali laboratori, esemplificate alcune buone pratiche e programmati seminari sul tema della sostenibilità ambientale delle imprese artigiane di panificazione. In sostanza, si apprenderà come organizzare un luogo di lavoro adottando accorgimenti e comportamenti utili ai fini del risparmio energetico e del rispetto dell’Ambiente. Inoltre, verranno illustrati nuovi cicli lavorativi che consentono al panettiere di svolgere l’attività nell’arco della giornata, sfornando pane caldo nei tempi desiderati, evitando turni notturni ed elevando la qualità della propria vita. Il Forum della Sigep Bread Cup sarà inserito nel percorso di SigepNeo, servizio dedicato all’assistenza ai nuovi imprenditori del settore artigianale, organizzato in collaborazione con le Associazioni di categoria. Sarà un momento in cui fare spazio alle scuole, anche straniere, consolidando così una delle tante missioni di Sigep, ossia sostenere le nuove generazioni di operatori artigianali, promuovendo l’incontro di culture, saperi e mostrando il meglio delle attrezzature e delle tecnologie presenti sul mercato.
..


Siglata un’intesa nazionale con Cna Alimentare , Co.gel Fipe ed Assipan per offrire tutoraggi gratuiti agli operatori del dolciario artigianale all’interno di Sigep

CNA Alimentare, Fipe Confcommercio ed Assipan diventano partner di SIGEP. La collaborazione a livello nazionale con le tre importanti realtà associative nasce nell’ambito di SigepNeo, il nuovo servizio di SIGEP studiato per soddisfare le esigenze informative, formative e di relazioni di chi recentemente ha investito, o lo sta per fare, avviando una nuova impresa nel mercato del dolciario artigianale. SIGEPNEO debuttò con la collaborazione della CNA di Rimini. Al SIGEP il servizio verrà potenziato e ampliato in seguito al grande interesse suscitato. Non a caso quest’anno la partnership si estende alla CNA Alimentare Nazionale, a Co.gel Fipe, Comitato Italiano Esercenti Gelatieri, Federazione Italiana Pubblici Esercizi e ad ASSIPAN - Associazione Italiana Panificatori e Affini aderente alla Confcommercio. L’iniziativa si rivolge ai neo imprenditori, ossia a chi ha aperto da non più di tre anni un’attività, ma anche ai futuri imprenditori (gelatieri, pasticcieri, panificatori, ristoratori, ecc.), che si rivolgono alle sedi delle associazioni in tutta Italia. Gli operatori verranno segnalati all'organizzazione di Sigep che fornirà una sorta di tutoraggio gratuito al fine di fornire un aiuto efficace all'attività imprenditoriale. Gli operatori in questo modo si avvicineranno alla filiera dal dolciario artigianale dalla via maestra, accompagnati da indirizzi professionali, amministrativi e di marketing. Sigep supporterà la visita dei neoimprenditori fornendo una serie di utili servizi, fra i quali la visita gratuita e guidata a Sigep, la messa in contatto con i fornitori più qualificati, la formazione professionale durante il Sigep presso gli stand degli espositori ma, soprattutto, un filo diretto e permanente durante tutto l'anno con la community degli operatori professionali della filiera del dolciario artigianale. Il fine dell’iniziativa è, attraverso la condivisione dei saperi e delle esperienze, aiutare i neo imprenditori per agevolarli nello start up, nella formazione e nello stesso tempo esaltare al meglio il loro talento. “Le porte di SIGEP NEO – dice Patrizia Cecchi, direttore business unit di Rimini Fiera - sono comunque aperte a tutte le associazioni di categoria, nazionali ed estere, che rappresentano gli operatori del settore alimentare e artigianale in genere. SigepNeo è una opportunità che vorremmo fosse utile al maggior numero di imprenditori fra quelli che avviano la loro attività in questo segmento del sistema economico. La continuità d’impresa assicura vitalità e ricchezza di contenuti e lo strumento a disposizione rappresenta un contributo di alto profilo professionale”.

 


.
MOLINO DALLAGIOVANNA - GRAGNANO TREBBIENSE (PC) - SIGEP